goldenreed1.jpggoldenreed9.jpggoldenreed6.jpggoldenreed8.jpggoldenreed7.jpggoldenreed4.jpggoldenreed3.jpggoldenreed2.jpggoldenreed5.jpg

CICLISMO

BARTALI O COPPI? - Un metodo (quasi) scientifico per la valutazione dei ciclisti professionisti italiani


Gianni Castagnoli

Prefazione di Alfredo Martini

Dimensione: 20x29
Num. Pag. 608
Prezzo: Euro 49,00
ISBN: 978-88-88329-98-7
Immagini: Fotografie b/n


INDICE SINTETICO

Prefazione di Alfredo Martini - Il ciclismo
Nota dell’autore
Avvertenze preliminari
Piccolo dizionario dei soprannomi
Una premessa che è anche un sommario
Cap. 2 Il campo di gara e i suoi settori
Cap. 3 La determinazione del valore in punti dei risultati
Cap. 4 La preselezione per specialità dei corridori e gli elenchi cronologici specialistici
Cap. 5 Le classifiche specialistiche dei corridori preselezionati e le loro imprese epocali
Cap. 6 Le curve delle frequenze di risultato cumulate
Cap. 7 La selezione finale, le schede personali dei finalisti ed il loro elenco cronologico integrato
Cap. 8 Le classifiche assolute dei finalisti ed il raggiungimento dello scopo del presente studio
Cap. 9 Approfondimenti nella valutazione delle carriere di Gino Bartali e Fausto Coppi
Cap. 10 Appendice: i pionieri italiani - il confronto tra i nostri e i loro
Post Scriptum
Piccolo dizionario ridotto
Conclusioni
Bibliografia essenziale
Indice analitico


Giovanni (Gianni) Castagnoli, dirigente ENEL in pensione, nasce a Firenze il 24 luglio del 1934. Frequenta il liceo nella sua città (per 4 anni è allievo di Mario Luzi) e successivamente l’Accademia Navale a Livorno e l’università a Pisa, ove nel 1960 si laurea in ingegneria civile. È sposato e ha 2 figli e 3 nipoti. I suoi hobby consistono nello scrivere racconti del mistero e dell’orrore e nel correre su strada come podista dilettante; tra l’altro ha partecipato 18 volte alla cento chilometri del Passatore, arrivando 15 volte fino a Faenza. Considera invece più di un semplice hobby (a parte l’ingegneria civile…) il suo interesse per la storia del ciclismo, malgrado che in relazione a ciò abbia scritto solamente la presente opera. Anche se, a tale proposito, afferma di averne già scritte due: la prima e l’ultima! (parafrasando quel podista esordiente, partito da Firenze e arrivato stremato a Faenza dopo 20 ore, quando gli chiesero quante volte aveva corso il Passatore…).

Bradipolibri Editore SRL - P.IVA 08469780012 - C.F. 08469780012 - Sede legale: Piazza Statuto 9 - 10122 Torino.
Esclusivamente per la corrispondenza: Bradipolibri presso: Casella Postale 7 - Via Dora Baltea, 16 - 10015 Ivrea - Privacy
Tutti i diritti riservati - All right reserved © 1999 - 2018 (Torino, Italy) - Tel. +39 371.3134694 - E-mail edizioni@bradipolibri.it - PEC bradipolibri@pec.bradipolibri.it