goldenreed5.jpggoldenreed6.jpggoldenreed1.jpggoldenreed9.jpggoldenreed4.jpggoldenreed2.jpggoldenreed3.jpggoldenreed8.jpggoldenreed7.jpg

ALTRI SPORT

FORZA DEI NUMERI UNO (LA) - Da Antibo a Schillaci. Tra inni d’Italia e grandi emozioni


Tania Croce

Prefazione di Antonino Viti

Dimensione: 17x24
Num. Pag. 144
Prezzo: Euro 15,00
ISBN: 9788896184493
Immagini: si
 

Sarebbe bello se una volta nella vita si potesse avere una foto con medaglia al collo, un sorriso per la stampa e l’inno d’Italia solo per noi! Le notti magiche del picciotto semisconosciuto che ha fatto sognare gli italiani con i suoi memorabili gol ai Mondiali del 1990, le partitelle a calcio tra amici prima dell’ingresso in serie A di Totò Schillaci, sono raccontate con la malinconia e l’esaltazione, quella indelebile e viva di un Campione. La storia di un altro picciotto siciliano come Salvatore Antibo, che correva col vento tra i capelli fin quando il ‘piccolo male’ ha interrotto la sua carriera, ma non il suo infinito amore per la corsa; oppure l’appassionata testimonianza della figlia di uno dei campioni più grandi del pugilato come Duilio Loi, entrato nella Hall of fame, riempiono le pagine di un libro in cui è intenso e umano il ricordo dei nostri campioni, da Gelindo Bordin nella maratona a Piero D’Inzeo nell’equitazione, fino a Giuliana Salce, la pioniera della marcia che passa al ciclismo, denunciandone le ingiustizie e soffocando le sofferenze del suo cuore che alla fine riprenderà il meritato posto “dalla vita in su”. Queste le storie. Duilio Loi, Daniele Masala, Salvatore Antibo, Piero D’Inzeo, Sante Gaiardoni, Ercole Olgeni, Abdon Pamich, Gelindo Bordin, Luciano Gigliotti, Francesco Panetta, Lea Pericoli, Stefano Pantano, Maria Laura Baccarini, Salvatore Schillaci, Vincenzo Modica, Eddy Ottoz e Giuliana Salce.


Lo sport allunga la vita e in questo 150° dell’Unita d’Italia, trovo giusto e utile ricordare alcuni dei grandi campioni del passato che hanno scritto attraverso le loro vittorie e anche le sconfitte, la storia dello sport italiano e del mondo. Storie di sport ma anche storie di grande umanità, i campioni si raccontano attraverso l’autore che ha saputo cogliere in ognuno la vera passione sportiva della giovinezza, quella del podio e della gloria, arrivando ai nostri giorni nella senescenza senza rimpianti, ma fornendo ai giovani il significato che il valore sportivo assume anche per i campioni.


Dalla prefazione di Antonino Viti Presidente Nazionale ACSI


Tania Croce, è nata il 18 ottobre 1973, a Monterotondo, in provincia di Roma. Laureata in Arti e Scienze dello Spettacolo alla Sapienza di Roma è giornalista pubblicista.


Bradipolibri Editore SRL - P.IVA 08469780012 - C.F. 08469780012 - Sede legale: Piazza Statuto 9 - 10122 Torino.
Esclusivamente per la corrispondenza: Bradipolibri presso: Casella Postale 7 - Via Dora Baltea, 16 - 10015 Ivrea - Privacy
Tutti i diritti riservati - All right reserved © 1999 - 2018 (Torino, Italy) - Tel. +39 0125 639428 - E-mail edizioni@bradipolibri.it - PEC bradipolibri@pec.bradipolibri.it